phinna

performance

Tutte le nostre barche sono equipaggiate con Phinna: una rivoluzionaria pinna di deriva a sezione alare variabile che migliora velocità ed angolo al vento irraggiungibili con la attuale tecnologia delle appendici immerse.
Con l’invenzione della Phinna, Inoxsail risolve il problema dell’efficienza idrodinamica delle appendici immerse delle barche che impegna da anni progettisti, cantieri e armatori.

Phinna funziona meccanicamente sfruttando le differenze di pressione sul profilo ottenendo, senza intervento dell’equipaggio e senza consumo di energia, la modifica istantanea della sezione da simmetrica ad asimmetrica.

Phinna consente di superare il limite intrinseco della simmetria dei profili alari delle attuali derive che sviluppano la portanza desiderata solo in un limitato range di condizioni del flusso e hanno un troppo ampio range di stallo.
Un’”ala” immersa che “nuota” nel flusso sviluppando la migliore portanza in ogni condizione migliorando la prestazione in termini di velocità e angolo al vento.

Realizzata in acciaio AISI 316, polimeri rinforzati, PTFE auto-lubrificante e alluminio, Phinna è progettata per sostenere gli sforzi indotti dalle pesanti zavorre in piombo

 

Detail image of yacht rope cleat on sailboat deckDetail image of yacht rope cleat on sailboat deck